Logo Festival Diritti Umani

Segui

Algoretica, uomo e macchina
SPOTLIGHT

Algoretica, uomo e macchina

Con

Padre Paolo Benanti, Francescano del Terzo Ordine Regolare, teologo

Intervista di Angelo Miotto

In streaming il  dalle ore 15:00

Algoritmi, intelligenza artificiale e uomo: c'è un tema etico che si affaccia sempre più con prepotenza nella discussione sui futuri replicanti alla Blade Runner, capaci di amare. Un frate francescano esperto di etica e di tecnologie ci guida in un percorso che riporta al centro la dignità dell'umano e la responsabilità, alla fine, di chi crea l'artificiale e non viceversa.

Paolo Benanti (1973) è un francescano del Terzo Ordine Regolare e si occupa di etica, bioetica ed etica delle tecnologie. In particolare i suoi studi si focalizzano sulla gestione dell'innovazione: internet e l'impatto del Digital Age, le biotecnologie per il miglioramento umano e la biosicurezza, le neuroscienze e le neurotecnologie.
Insegna alla Pontificia Università Gregoriana, l’Istituto Teologico di Assisi e il Pontificio Collegio Leoniano ad Anagni, ha fatto parte della Task Force Intelligenza Artificiale per coadiuvare l'Agenzia per l'Italia digitale.

Edizione 2021

menu