Logo Festival Diritti Umani

Segui

Manifesto della cura

Manifesto della cura

Con

Marie Moïse, Ri-make bene comune
Gaia Benzi, attivista Scup e dottoressa di ricerca in letteratura italiana
intervista di Elisa Gianni

In streaming il 6 Maggio dalle ore 16:30.

In tempi in cui l’incuria (per l’ambiente e per l’Altro) regna sovrana, la “cura universale” può essere un modello politico ed economico, capace di riconoscere e far fruttare le nostre differenze e interdipendenze… Ne abbiamo parlato con Gaia Benzi e Marie Moïse, traduttrici dell’edizione italiana del “Manifesto della Cura”.